Ti odia ma non te lo dice: ecco 7 segnali d’allarme!

Pubblicato su
di Giulia Mancini

È difficile sapere cosa pensano davvero le persone che vi circondano, soprattutto quando si tratta del vostro partner. In alcuni casi, la vostra metà può provare un forte risentimento nei vostri confronti senza volerlo esprimere direttamente. Per evitare spiacevoli sorprese e anticipare potenziali problemi nella vostra relazione, scoprite di più su 7 segnali che indicano che il vostro partner vi odia ma non ve lo dice.

1. Evita i vostri approcci fisici

Il contatto fisico è un importante mezzo di comunicazione tra due persone. Se il vostro partner ha la tendenza a evitare i vostri baci, le vostre carezze o altri gesti affettuosi, è molto probabile che sia risentito nei vostri confronti. Un semplice rifiuto occasionale non è necessariamente preoccupante, ma quando diventa sistematico, è il momento di prendere coscienza delle tensioni sottostanti alla vostra relazione.

Come si può individuare questo comportamento?

  • Distoglie rapidamente la mano quando si cerca di tenerla.
  • Evita di baciarvi sulla bocca.
  • Trova sempre una scusa per evitare le coccole.
Ti odia ma non te lo dice: ecco 7 segnali d'allarme!
Ti odia ma non te lo dice: ecco 7 segnali d’allarme!

2. Non partecipa più alle conversazioni

Le discussioni sono spesso una parte importante della vita di coppia. Se notate che il vostro partner ha perso interesse nelle vostre discussioni ed evita di esprimere il suo punto di vista, è probabile che non voglia più essere coinvolto nella relazione, o addirittura che provi risentimento per un motivo particolare.

Situazioni esemplificative:

  1. Risponde alle vostre domande a monosillabi.
  2. È distaccata durante i pasti condivisi.
  3. Preferisce controllare il telefono piuttosto che parlare con voi.

3. Critica spesso le vostre scelte o decisioni

Quando le persone provano risentimento nei confronti di qualcuno, possono sentire il bisogno di denigrare le sue azioni o le sue scelte di vita. Ad esempio, se il vostro partner mette sistematicamente in discussione le vostre decisioni, anche quelle più innocue, potrebbe essere un segno che sta cercando di esprimere indirettamente la sua rabbia latente nei vostri confronti.

Critiche quotidiane:

  • Rifiuta tutte le vostre idee per uscire o andare in vacanza.
  • Disprezza il modo in cui cucinate, vi vestite o gestite le faccende domestiche.
  • Trova sempre difetti nelle cose che fate.

4. Passa il tempo da sola senza dare spiegazioni

Dedicare del tempo a se stessi è essenziale per tutti i membri di una coppia. Tuttavia, se notate che il vostro partner si isola senza un motivo apparente e senza cercare di condividere questi momenti con voi, ciò può indicare una mancanza di interesse o un’ostilità nascosta nei vostri confronti.

Commenti:

  1. Esce da sola senza chiederti di accompagnarla.
  2. Rifiuta i vostri inviti a trascorrere del tempo insieme per attività insolite.
  3. Non è più interessata a organizzare uscite di coppia.

5. È sprezzante nei confronti degli altri

Quando le persone provano disprezzo per gli altri, spesso sentono il bisogno di sminuirli agli occhi degli altri. Se il vostro partner si comporta in questo modo, soprattutto quando parla di voi con amici o familiari, significa che sta cercando di svalutare la vostra immagine, probabilmente per frustrazione o rabbia nei vostri confronti.

I prossimi passi:

  • Racconta aneddoti umilianti su di voi davanti ad altre persone.
  • Inserisce commenti sprezzanti nelle vostre conversazioni.
  • Critica apertamente le vostre scelte davanti agli altri.

6. Non prende in considerazione i vostri sentimenti

In una relazione sana, entrambi i partner sono attenti ai sentimenti dell’altro e cercano di tenerne conto nel miglior modo possibile. Se il vostro partner trascura le vostre emozioni, minimizzando i vostri sentimenti o mostrando indifferenza per le vostre difficoltà, questo può essere un segno che qualcosa non va tra di voi e che ha un’animosità latente.

Sensibilità emotiva:

  1. Non cerca di capire i vostri problemi personali o professionali.
  2. Banalizza alcuni dei vostri sentimenti.
  3. Mostra poca empatia quando parla delle vostre preoccupazioni.

7. Non investe più nella relazione

La mancanza di investimenti nella relazione è spesso il preludio di una rottura. Se notate che il vostro partner abbandona i progetti comuni, rinuncia ai compromessi per compiacere l’altra persona o non partecipa più alle decisioni importanti, questi fattori possono riflettere cambiamenti negativi nei suoi sentimenti verso di voi.

Problemi di impegno:

  • Lei rimanda a tempo indeterminato i progetti di convivenza (acquisto di immobili, trasloco, matrimonio, ecc.).
  • Non è più interessata ai vostri progetti professionali o personali.
  • Prende decisioni che riguardano la coppia senza consultarvi.

Per anticipare le possibili tensioni e cercare di risolvere i problemi all’interno della coppia, è essenziale rimanere attenti al comportamento del partner e identificare i segnali che potrebbero indicare risentimento o malcontento inespressi. Non esitate a parlarne con lei e incoraggiate una comunicazione sincera e non giudicante.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Giulia Mancini
Ortoangeli » Psicologia » Ti odia ma non te lo dice: ecco 7 segnali d’allarme!