Seguici su: youtubefacebooktwitterflickrfeed rss
Home|Perchè|La Casa|Le Stanze|Maps & Directions|Links|Photogallery|Prenotazioni|Offerte Speciali|Newsletter|Contatti
La stanza di Fortunata

La stanza di Fortunata

La nostalgia. C'erano polvere e ricordi sui vecchi mobili e sui mucchi di cose, curiose e un po' sgangherate, stipate in questa grande stanza sotto lo spiovente del tetto. Tutto è stato ripulito e sistemato ma questo alloggio al piano alto, uno dei più amati dai nostri ospiti, conserva ancora il fascino tenero della vecchia soffitta.

Dal piccolo ingresso con ampia cabina-armadio si accede allo spazio del riposo, in cui si impone subito allo sguardo l'invitante letto a baldacchino. Le due ampie finestre quadrate propongono in primo piano come tele d'autore il bellissimo portico di Palazzo Alberti. Il cielo sembra appoggiarsi dolcemente sul paese, ritraendo e protendendo i suoi lembi per accompagnare il movimentato profilo dei tetti. Nel bagno, luce verticale a pioggia sulla suggestiva vasca incassata, realizzata in pietra rossiccia.

 

photogallery

  • La stanza di Fortunata
  • La stanza di Fortunata
  • La stanza di Fortunata
  • La stanza di Fortunata
  • La stanza di Fortunata